Top Categories

Spotlight

Salvare Dati come non ci fosse un domani

today20 Giugno 2021

Attualità + Sicurezza Erik Goi

Salvare dati come non ci fosse un domani!!

Salvare dati come fosse il tuo tesoro più grande è forse il miglior consiglio che ti possa dare. Come saprai se mi segui o se hai spulciato il mio sito, senza usare paroloni fighi mi occupo di salvare dati in Asti e provincia, arrivando a coprire le provincie di Cuneo, [...]

Top Voted
Sorry, there is nothing for the moment.

Il classico non si batte, dicono

Un Po’ Come Le Auto D’epoca. Vecchie, Rumorose E Poco Sicure.. Ma Chi Non Ne Vorrebbe Una? 🤩

In Questo Caso Facciamo Un Passo Indietro Come Sicurezza E Come Tecnologia, Ma Ci Sono Attività Per Cui Questo È Più Che Sufficiente!

Background

i servizi classici, ma fatti maledettamente bene


Magari la tua azienda è piccola e non hai molti computer.

Magari non hai mai avuto un tecnico di fiducia.

O forse non credi che tutte queste tecnologie facciano al caso tuo, tanto tu con il pc non ci lavori mica.. Lo usi più come una macchina da scrivere che come un vero computer.

Ecco, magari questi sono i tuoi pensieri, ci ho preso?


Sii onesto!! Se ci ho preso, ammettilo 🤣


Beh se ci ho preso (e so che ci ho preso) permettimi di fare una premessa prima di dirti cosa ne penso.

Questa premessa sarà solo a scopo educativo, ovvero voglio farti pensare ad un paio di cose in modo che tu possa vedere dall’alto il quadro completo.

Che ne dici? Mi concedi un paio di minuti?


Computer, l'aggeggio inutile degli imprenditori italiani

Come sai se hai cercato notizie su di me (e se non le hai cercate te lo dico adesso 🤣) faccio questo lavoro da 15 anni e ne ho viste davvero di cotte e di crude.

Una sola cosa, però, è comune a tutti gli imprenditori a capo di PMI: il modo in cui vedono i computer.

Il computer a me non serve, il mio lavoro è lì fuori nei cantieri. Per me anche se si spaccassero tutti i computer dell’ufficio, non camvierebbe nulla.

Questa è la frase tipica dell’imprenditore “moderno”. Ho messo moderno tra virgolette apposta, perché è ovvio che questo sia un ragionamento vecchio ed ormai superato.

Aspetta però, non è che sia un discorso superato perché lo dice Erik che è il genio del mondo, lo dice Erik ma perché è un dato di fatto.

È un po’ come se ti dicessi “senza il Sole non possiamo sopravvivere”, non è che lo dico perché sono un astrofisico super intelligente, dico solo una cosa ovvia che è un dato di fatto che va oltre a ciò che pensi tu ed a ciò che penso io.

Siamo d’accordo su questo?

Ottimo.

Allora adesso ti spiego perché è superato pensare che il computer sia inutile.

L’Italia ha un buon 85% di micro, piccole e medie imprese, questo è il tessuto imprenditoriale forte che traina l’Italia da tempo immemore.

Tutti questi imprenditori, però, sono persone estremamente capaci ma che nel 90% dei casi si sporcano le mani in qualche modo.

  • I titolari delle aziende vitivinicole sono quelli che vanno a vendemmiare insieme agli operai.
  • I titolari di imprese edili, sono nei cantieri che lavorano
  • I titolari di agenzie assicurative, seguono i loro clienti, ne acquisiscono di nuovi e fanno le polizze
  • I titolari di studi legali, seguono cause come tutti i loro dipendenti
  • I titolari di studi di architettura, sono in cantiere, fanno i progetti al pari dei dipendenti

Potrei andare avanti per giorni, ma hai capito il punto: gli imprenditori sono persone che di giorno lavorano come dipendenti e a fine turno fanno il lavoro da titolare d’impresa.

Ecco perché non hanno una visione chiara dei tempi moderni.

Ora ti darò la possibilità di sbirciare il vero mondo che ti sta sfuggendo, se sei un imprenditore.


Quello che ti serve è la capacità di vedere la situazione dall’alto, altrimenti il quadro per te che sei troppo vicino, sarà solo una macchia di colore senza forma.


Oggi i computer, che ti piaccia o no, sono la parte fondamentale della tua azienda.

Non mi interessa se vivi 30 anni nel passato dove con una telefonata, due scarabocchi su un foglio ed una stretta di mano si “facevano gli affari”, oggi non è più così.

Il computer per te è come un mezzo da lavoro. Lo devi trattare come il tuo strumento di lavoro più caro. Come se fosse il tuo furgone, la tua cazzuola, il tuo trattore o qualsiasi sia il tuo strumento di lavoro principale.

Ti spiego subito perché dovresti vederla così:

  • come fai i preventivi?
  • come fai gli ordini del materiale?
  • come invii le fatture?
  • come ti contatta l’agenzia delle entrate?
  • come ti contatta la camera di commercio?
  • se lavori con il pubblico, come fai le gare d’appalto?
  • come ti contattano i clienti (o parte dei clienti)?
  • come fai i pagamenti?
  • come controlli se ti hanno pagato?

Questa è una lista non completa perché anche qui potrei andare avanti per giorni.

La risposta ad ogni domanda qui sopra è solo una: con il computer.

Se hai risposto diversamente, te lo dico sinceramente, non sai come funziona la tua stessa azienda e non dovresti fare l’imprenditore perché stai seriamente rischiando di rovinare la vita tua e dei tuoi dipendenti.

Se sei stato onesto e ci hai pensato su avrai capito che effettivamente quello che ti ho detto corrisponde al vero ed in realtà non puoi davvero permetterti che il pc si rompa.

Ed è impensabile stare senza computer ed anzi devi fare in modo che quell’aggeggio funzioni al meglio, sempre.


Ok Erik, ho capito. Ma quindi cosa devo fare esattamente?


Ok, quindi abbiamo visto che il computer è l’anello di congiunzione che tiene insieme tutta la tua azienda.

Vero che il tuo lavoro “è la fuori” ma è anche vero che vai la fuori, fatturi e compri materiale perché qualcuno ha fatto qualcosa con un computer.

Capirai che va tenuto in grande considerazione, non credi? 😊

Proprio alla luce di questo ti serve un tecnico esperto che ti segua passo passo.

cosa posso fare per te?


La prima cosa che dobbiamo fare è capire la tua situazione perché va bene mettersi a posto, ma dobbiamo farlo con cognizione.

Quindi la prima cosa da fare è prendere un appuntamento per analizzare insieme la tua situazione e poi vediamo il da farsi.

Ma vediamo tutto nel dettaglio!


Background
Cosa bisogna fare nella tua situazione specifica?

Prima di tutto un'analisi approfondita

Certo, l’analisi è la prima cosa da fare.

Probabilmente tu non sai bene come sei messo ed io, non avendo la sfera di cristallo, nemmeno.

Quindi ci vediamo, facciamo due parole, analizziamo insieme la tua situazione e poi ti do il mio responso.


Il responso: promosso o bocciato?

Dopo che abbiamo analizzato la tua situazione vediamo se sei “messo bene” o no.

  • Se NON sei messo bene, dobbiamo valutare gli interventi per correggere la rotta
  • Se sei messo bene, bisogna creare un piano d’attacco per fare in modo che tutto rimanga perfetto e funzionante

Le soluzioni!

L’abbiamo detto all’inizio: il classico non si batte.

Se in base a tutte le analisi che ho fatto riterrò opportuno un approccio vecchio stile, allora sarò ben felice di proporti questa strada.

L’approccio vecchio stile è il vecchio metodo di gestire i computer, ovvero: quando sorge un problema chiamo Erik.

Avremo alcuni interventi di manutenzione che programmeremo insieme, certo, ma gli altri interventi saranno gestiti in questo modo:

  • l’intervento sarà a chiamata
  • le riparazioni saranno a seguito di un guasto che ti blocca l’attività
  • i tempi di interventi e riparazioni NON saranno prioritari
  • non avrai alcun supporto extra compreso

Che per un’azienda senza grandi “sistemi informatici” può anche andare bene, ma quando ci vedremo ti consiglierò il meglio per le tue esigenze.


Erik, ma perché hai specificato tutte quelle cose nell’elenco qui sopra?

Bella domanda, ed ora te la spiego molto volentieri!

Ho specificato tutte quelle cose perché ci sono clienti che necessitano o vogliono per una loro tranquillità un servizio più esclusivo.

Un servizio dove l’intervento non lo devi richiedere tu, ma sono io che monitoro tutto in maniera costante e predittiva.

Un servizio dove le riparazioni avvengono prima che il componente che da problemi si rompa definitivamente. E le riparazioni sono incluse nel prezzo.

I tempi di riparazioni ed interventi sono prioritari, hanno quindi la precedenza su tutti gli altri.

Tutti i supporti extra sono inclusi (supporto telefonico, via mail, in collegamento remoto, in video conferenza, ecc..)

Ma a te probabilmente un servizio così completo e per pochi non interessa, a te interessa solo che la roba vada, se ci mette qualche giorno e tu stai fermo non è questo grosso problema.

Ho qualche cliente che la pensa così e si trova da Dio (ed effettivamente dopo la consulenza e l’analisi non avrebbe davvero avuto senso far altro).


spettacolo Erik, quindi come facciamo a fare questa consulenza??


Questa è la parte semplice ed estremamente veloce per te!

  1. Prendi appuntamento qui sotto

  2. FINE

Non è più difficile di così 😃

Prendi l’appuntamento, ti arriverà una mail di conferma e siamo in pista!

Nota bene che la consulenza approfondita funziona in questo modo:

  1. ha un costo anticipato
  2. sarà una consulenza, non effettuerò alcun intervento in quella sede perché le cose vanno pianificate bene prima di farle


Background