Top Categories

Spotlight

Salvare Dati come non ci fosse un domani

today20 Giugno 2021

Attualità + Sicurezza Erik Goi

Salvare dati come non ci fosse un domani!!

Salvare dati come fosse il tuo tesoro più grande è forse il miglior consiglio che ti possa dare. Come saprai se mi segui o se hai spulciato il mio sito, senza usare paroloni fighi mi occupo di salvare dati in Asti e provincia, arrivando a coprire le provincie di Cuneo, [...]

Top Voted
Sorry, there is nothing for the moment.

Recupero dati Hard Disk ad Asti, il metodo infallibile

Articoli + Sicurezza Erik Goi today18 Giugno 2021 11

Background
share close

Il recupero dati dagli hard disk è sempre un argomento molto complesso e molto delicato.

Presuppone infatti che TU i dati LI ABBIA PERSI, questo è ovvio, ma presuppone anche che tu i dati li avessi solamente in un posto solo.

Adesso ti svelerò un segreto, anzi, due! Oggi mi sento buono 🤣

Recupero dati: perché ne ho bisogno?

Beh, principalmente per due motivi, il primo è perché hai effettivamente PERSO TUTTI I TUOI DATI in maniera irrimediabile.

Ma il secondo è perché tenevi i dati in un solo posto. L’informatica è una bella cosa, ma non è eterna.

I guasti sono sempre DIETRO L’ANGOLO e se si spacca il disco fisso del tuo PC o del tuo SERVER o del tuo NAS, sono dolori. Anzi, dolori fortissimi.

Ne ho parlato dettagliatamente in questo mio articolo : Le principali cause della perdita di dati

Ricapitolando hai bisogno di recuperare i dati PERCHÉ LI TENEVI SOLO IN UN POSTO.

Questo ti sta costando molto e sai perché ?

OK! Ora sai perché hai bisogno di un recupero dati, ecco il secondo segreto

Il recupero dati NON È MAGICO e NON ESISTE GARANZIA DI SUCCESSO.

Non fraintendermi, i centri specializzati in recupero dati (quelli seri) lavorano con tecnologie all’avanguardia, però non sono dei maghi.

Se il danno è troppo esteso, potrebbero recuperare solo una piccola percentuale dei tuoi dati, ma la percentuale potrebbe anche essere ZERO.

Sai qual è l’altro piccolo problema? No?! Beh, io te ne dico ADDIRITTURA DUE!

Il primo è il tempo. Non è un lavoretto da 10 minuti per cui basta battere due tasti sulla tastiera e tutto è a posto. Quelli sono i film che guardi alla domenica in TV.

Ci possono volere giornate intere, dipende da quanto sono grossi gli hard disk sui quali stai eseguendo il recupero dati e su quanto sono danneggiati.

Il secondo motivo sono i COSTI. È costoso il recupero dati, parecchio costoso.

Lo so che hai visto su internet “recuperi dati fatti con costi ridicoli che vanno dalle 100 alle 300 Euro” ma non è proprio così.

Ancora, NON FRAINTENDERMI, non sto dicendo che siano truffe, tutt’altro!

Però ci sono condizioni alle quali il recupero dati viene fatto a quelle cifre ridicole, te le vado a spiegare brevemente.

Prima di tutto, la spedizione del disco è a carico tuo, non vengono da te a prenderlo. Te lo devi smontare, imballare e spedire tu.

Solitamente tutti i centri offrono una prima analisi per avere un’idea della possibilità di recupero, il costo è di qualche centinaio d’Euro, ed è anche questo a parte.

Se vuoi procedere con il recupero al costo che hai visto sul loro sito (i famosi 100-200 euro), NON hai priorità. Ovvero il recupero dati viene fatto in 20-40 giorni.

Cribbio, ma tu hai FRETTA mica puoi aspettare tutto quel tempo!! Tu lo vuoi subito!!

Ecco, il prezzo per un recupero dati, che ti ripeto NON HA GARANZIE di successo e per il quale PAGHI COMUNQUE (giustamente perché il lavoro viene fatto), può tranquillamente arrivare a 1500-1700 +IVA per un disco da 500GB.

A questo punto è come andare al casinò e mettere 1500 euro sul numero 8. Le possibilità che hai di vincere sono alquanto scarse.

Esiste una soluzione quindi?

Certo che sì, l’unica soluzione è NON DOVER recuperare i dati.

Effettuare un backup è fondamentale perché in questo modo anche se si dovesse rompere il disco fisso del pc, il server, il NAS o ti dovesse esplodere l’ufficio 😅 avrai la CERTEZZA di non perdere alcun dato. MAI.

Clicca ADESSO sul bottone qui sotto ed elimina per sempre le perdite di dati dal tuo dizionario

Scritto da: Erik Goi

Tagged as: , .

Rate it
Post Precedente

Post Simili