U-Check

Ti è mai capitato che il computer smettesse di funzionare di colpo?

Magari sul più bello, mentre stavi finendo un progetto… BAM! Spento.

Ti è mai capitato di prendere un virus e di perdere ore per rimuoverlo? O dover chiamare il tecnico per farlo?

Hai mai perso dei dati dal tuo computer? Roba magari importante che ti ha fatto perdere tempo e soldi?

Ecco, se ti è capitata una di queste cose (o tutte), sappi che non è colpa tua NELLA MANIERA PIÙ ASSOLUTA.

Non stai facendo nulla di sbagliato, in effetti. Probabilmente il tuo lavoro col il PC, di per se, ci azzecca anche poco.

Magari sei un avvocato, un architetto, un designer, uno scrittore, un notaio.. tutte professioni che devono usare il PC per forza ma che con il computer, hanno poco a che fare.

Perché ti dico questo? Beh, perché se tu usi il computer solo per lavorare (com’è giusto che sia), vuol dire che paghi qualcuno per prendersi cura del tuo computer.

Un po’ come paghi il meccanico per farti i tagliandi e le revisioni.

Questo per dirti che non è compito tuo badare al tuo PC.

È vero, se ci pensi. Se paghi qualcuno che faccia il lavoro per te, vuol dire che questo qualcuno deve fare tutto ciò che è in suo potere perché il problema non avvenga nemmeno. Non esiste, oggigiorno, che tu rimanga senza pc per colpa di un surriscaldamento.

So cosa stai pensando.. È arrivato il sapientone che mi deve spiegare come funziona il mondo.

Ci sta, hai ragione, non ci conosciamo ed è legittimo che tu possa pensare questo.

Potresti anche pensare che non ci sono alternative ai metodi che ti stanno proponendo, ed anche questo è più che giusto come ragionamento.

I dubbi che hai sono veri, intendiamoci, lì fuori per ogni argomento trovi tutto ed il contrario di tutto.

Voglio, però, soffermarmi su un altro aspetto di questo tuo grave problema lavorativo con i computer.

IL TEMPO

Il tuo lavoro ti fa guadagnare soldi in cambio di tempo. Giusto? Con i soldi guadagnati puoi toglierti qualche sfizio, fare regali alle persone care, ai tuoi figli magari, puoi stare con i tuoi amici e divertirti, insomma il tuo lavoro ti permette di stare con le persone che ami e fare le cose che vuoi.

Lo capisco, perché io lavoro per lo stesso identico motivo. Siamo sulla stessa barca.

Ed io sono qui proprio per questo motivo, proprio perché ti capisco voglio che tu possa avere più tempo e più soldi per fare ciò che ami.

Ognuno deve fare ciò che può per aiutare gli altri, giusto? Bene, io ho le competenze per fare in modo che tu possa azzerare gli sprechi di tempo così da avere la possibilità di stare di più con chi ami.

So cosa dicono là fuori: lavora tanto, lavora bene, se hai la fortuna di portarti a casa lo “stipendio” a fine mese sei a posto. Non aspirare ad altro che è pericoloso.

Beh, non sono d’accordo. Devi avere di più. Devi poter avere più soldi, più tempo o tutti e due.

Te lo meriti e non è giusto che qualcun altro decida per te. Si può fare, puoi farlo. Quello che cerchi è solamente ad un battito di ciglia da te.

Ti sarai trovato spesso a pensare che devi limitare i costi extra, perché tu hai un’attività, non puoi sprecare soldi in cose che non servono.

E poi, sono tutti lì per fregarti lì fuori, di chi puoi fidarti? Uno di dice una cosa, l’altro te ne dice un’altra.. Ma che casino!

Hai ragione, ma seguimi nel ragionamento, non trovi che per i costi extra sia un ragionamento a breve termine?

Sarà un ragionamento logico il mio, quindi seguilo fino alla fine e poi dimmi il tuo pensiero!

Costi extra?

Hai un pc che funziona, quindi lavora bene e veloce.

Diciamo che riesce a farti lavorare così bene che puoi permetterti di avere un costo orario di 100€ l’ora.

Supponiamo che quello che facevi prima in una giornata con il pc vecchio, ora con il nuovo lo fai in mezza giornata.

(è un ragionamento volutamente estremizzato per farti capire il concetto logico)

Oggi hai dunque una mezza giornata vuota che riempi con altri lavori.

Magari gestisci 3 clienti al mattino e 3 al pomeriggio.

Una soluzione perfetta, non credi?

Perché investire?

Tutti i costi extra sono sprechi da eliminare, no?

Però supponiamo che tu domani prenda un virus che ti blocca il lavoro. Di colpo ti trovi da 6 clienti al giorno a ZERO.

Vuol dire che il giorno successivo devi gestirne 12 per “rimanere in pari”.

Magari riesci a risolvere con il virus ma dopo un po’ noti che il pc ti sembra rallentato e non riesci più a gestire i 6 clienti al giorno ma solo più 5.

Però ormai hai un giro da 6 clienti/giorno quindi ogni giorno sei fuori di 1.

Quindi inizi a lavorare per più tempo, invece di chiudere alle 18 chiudi alle 19-19.30, inizi a vedere meno tua moglie o tuo marito ed i tuoi figli.

Ma tu continui ad andare avanti così.

Dopo un po’ però il pc rallenta ancora e ti trovi a gestire 4 clienti su 6. Sei sempre in ritardo, buchi le consegne, paghi penali, lavori fino alle 20-21 di sera, non hai più tempo per te, litighi con il partner e perdi i bei momenti con i tuoi figli.

Ti decidi a far controllare il pc, che ti viene tenuto in laboratorio dal tuo tecnico di fiducia per 4 giorni.

Quando ti torna, un po’ più veloce rispetto agli ultimi tempi, sei già indietro di 18 clienti.

È logico pensare che a questo punto si inneschi un circolo vizioso che ti porterà ad essere sempre più “incasinato” fino a che dovrai ridimensionarti.

Prenderai meno clienti e tornerai a gestirne 3 al giorno.

IMMAGINA

Immagina, però, se tutto questo non succedesse. Se il pc ti permettesse di gestire SEMPRE 6 clienti al giorno.

Immagina come sarebbe se non rallentasse mai.

Immagina avere fermi da 1 ora invece che di 4 giorni.

Potresti fare il salto? Oh si, avresti abbastanza budget da poterti addirittura permettere di assumere un dipendente per passare da 6 a 12 clienti al giorno.

Anzi, potresti avere addirittura il doppio del tempo libero. Non sarebbe spettacolare?

Lavorare tutti i giorni dalle 8 alle 17 e gestire il doppio dei clienti.

Tutto grazie al tempo risparmiato su un computer solo.

Immagina di essere in questa situazione ORA. Riterresti sempre una spesa ciò che ti ha aiutato ad ottenere questo?

Magari lo riterresti un investimento perché ti ha aiutato a raggiungere un risultato PAZZESCO!!

Eh, ma la gente là fuori che vuol fregare le persone?

Assolutamente d’accordo anche su questo, però hai un modo per scremare anche queste persone. Non fidarti del primo che capita, ma controlla le sue “referenze”.

Da quanto tempo fa questo lavoro?

Ha delle testimonianze?

Le mie testimonianze le puoi trovare su google e su LinkedIn, ad esempio. Usa questi metodi come “scrematura” per capire di chi fidarti e di chi no.

Capisci che non è giusto?!

Ti sembra giusto non parlarti di un modo per aumentare il tuo tempo libero ed i tuoi guadagni?

Io dico di no. E sai perché non te lo dicono?

Per soldi.

Esatto, per lucrare di più sulle tue spalle.

Ti faccio un esempio molto semplice che ti illuminerà:

Hai mai sottoscritto un contratto di manutenzione informatica?

Ti sei mai chiesto dove sta la fregatura?

Ora te la dico io.

Supponiamo che tu abbia un solo pc e che il canone ti costi 1000€ all’anno.

Cosa c’è in questo contratto?

Assistenza telefonica e via mail illimitate.

Fino ad un certo numero di ore in remoto

e poi ti fanno lo sconto su quella in presenza.

Capisci? ti fanno lo sconto.. cioè tu gli dai mille euro l’anno e loro ti fanno lo sconto.

E ti offrono altri servizi?

La manutenzione software magari?

E quella hardware? Ah no. quella è a parte.

Ed i guasti? Extra anche quelli..

ti pare logico?

Certo che non ti parlano di altri metodi più efficaci ed efficienti.. Paghi il Canone e poi tutti gli extra.

Ti sembra giusto?

Io dico di no.

Ecco perché ti sto dicendo tutte queste cose. Perché non è giusto che tu non le sappia.

Non è giusto che tu ti tolga questa opportunità.

Devi saperlo, almeno sceglierai consapevolmente di farti fregare.

U-Check

Ecco perché ho creato U-Check.

Per darti tutti questi vantaggi:

  • Zero pesieri
  • Zero spese extra
  • Massime prestazioni. Sempre
  • Tutto incluso
  • Nessun limite
  • Più tempo per te
  • Più guadagni
  • Nessuna rogna

Sappi che sono il primo in Italia a portare questo sistema alle piccole medie imprese, quindi sei di fronte ad un metodo COMPLETAMENTE NUOVO per gestire il tuo PC ed il tuo ufficio.

Questo ti porterà avanti rispetto alla concorrenza di 3-4 anni. Non stiamo parlando di bruscolini.

Proprio per questo motivo ti voglio dare un’opportunità più unica che rara, ti do la possibilità di accedere ad un video gratuito dove ti spiego nel dettaglio quali sono i problemi che affliggono la tua azienda in questo preciso momento e come risolverli.

CLICCA sul bottone qui sotto per accedere !!

Torna in alto